Super-Business-Man_low
Antonio Vendito gennaio 15, 2016 Nessun commento

Dopo aver letto piu’ di 500 libri di business e aver ascoltato piu’ di 3000 imprenditori, conosciuti qui all Vertice Services, sono veramente lieto di poter scrivere questo articolo: cosa aiuta alcune persone ad avere piu’ successo di altre.

Mi piacerebbe condividere la mia esperienza pratica. Molti scrivono a tale riguardo, ma ho scoperto che alcuni non dovrebbero. Il problema iniziale e’: si puo’ insegnare alle persone solo quello che si e’ appreso in vita e non copiare le esperienze di altre persone.

Alcune mie riflessioni per smentire falsi miti e non:

Essere imprenditori di successo non’ é questione di fortuna

É facile dire che le persone che hanno successo nella vita siano state fortunate. Invece voglio ricordare che la fortuna non e’ la causa principale. Dimenticatevi questa stupidaggine. Perche’ un consulente vi invita a credere di dover essere fortunati per aver successo? Se fosse cosi’, dovreste ascoltare solo persone fortunate, ma sono certo che tale consulente non e uno di esse. La fortuna e’ “una forza imprevedibile e incontrollabile che plasma e modifica eventi favorevolmente o in modo sfavorevole per un individuo”. Il consulente ci dice che “al fine di avere un’impresa di successo, dovete aprirne una che non abbia uno scopo o obiettivo e non avete bisogno di aver esperienza come direttori per gesteirne una”. Vi spiego cosa e’ la fortuna. Fortuna e’ quando spendete 1 sterlina per comprare un biglietto della lotteria e poi ne vincete 30 milioni. Si tratta di fortuna perche’ non avete fatto nulla per vincere il premio oltre al semplice fatto di aver acquistato il biglietto. Non potete prevedere quali saranno i numeri vincenti. Alcuni credono che la fortuna sia essere nel luogo giusto al momento giusto. Corretto. Caso contrario, per trovarsi nel luogo giusto al momento giusto si dovrebbe essere nel luogo giusto al momento giusto. Tutto succede per un motivo e quando cio’ che desiderate per aver successo e’ finalmente chiaro, allora il luogo e momento giusto arriveranno. Non e’ coincidenza. E quando tempo e luogo giusto arrivano, dovete essere pronti a non perdere l’opportunita’.

Le persone che lavorano tanto non guadagnano molto

Ho la certezza che chi ha fatto questa affermazione non lavori molto. Sapete quali sono i veri motivi per cui hanno detto questa stupidaggine? Perche’ sono persone pigre e non vogliono che abbiate successo. Sono quelle persone che definisco “vampiri energetici”; quelle che succhiano il vostro sangue e lo bevono all’ora del pranzo. Ridono e gioiscono quando fallirete o tenterete di fare qualcosa che amate. Ho letto molti libri, come: “se state lavorando piu’ di 4 ore settimanali, siete degli stupidi”. Forse coloro che lo hanno scritto sono degli stupidi. Il motivo e’: scrivono qualcosa in cui neanche loro stessi credono; sono certo che che hanno lavorato piu’ di 4 ore a settimana. Forse sono buoni autori o oratori pubblici, ma dimenticano sempre di considerare il tempo impiegato nella stesura del libro. Sono sicuro che ci vogliono piu’ di 4 ore al giorno per trovare una casa editrice disposta a pubblicare il libro.

Fate attenzione, secondo la mia ricerca, la maggioranza dei miei clienti, ai quali ho offerto consulenza e hanno raggiunto il success, avevano calcolato una media giornaliera di 15 ore lavorative. Alcuni di loro lavoravano anche durante il fine settimana. Il numero delle ore che allocate per lo sviluppo e la crescita dell’impresa e direttamente proporzionato al successo della stessa.

Un altro punto e’ che alcune persone che hanno raggiunto il successo dopo aver lavorato 90 ore settimanali negli ultimi 30 anni, prendono la decisione di scrivere un libro affermando che non hanno lavorato cosi’ duramente per possedere tali ricchezze. Perche’ mentire cosi spudoratamente? Ho un sospetto: si sentono migliori nel far credere che hanno conquistato il successo senza aver dovuto lavorare duramente.

 

Non bisogna essere degli specialisti del settore

E’ chiaro che dovete sapere quanto piu’ possibile sulla vostra impresa. Come potete vendere un prodotto o servizio se non avete idea di cosa state facendo? Tutti gli imprenditori di successo conoscono molto bene cio’ che stanno introducendo sul mercato. L’unico modo per migliorare i processi del vostro business e’ conoscerne ognuno nei minimi dettagli. Capisco che a volte si sceglie di essere solo investitori ma qualcun altro deve essere specializzato nell’area di lavoro. Dovete fare estrema attenzione in caso il socio lasci l’impresa, in questo caso dovrete trovare un altro specialista che lo sostituisca con la stessa preparazione oppure dovrete imparare da autodidatta.

 

La creativita’ e’ importante

Dovete sempre chiedervi se cio’ che fate lo state facendo bene. “Posso migliorare qualcosa?” sono certo che se iniziate a pensare in questo modo, nuove idee si svilupperanno nella vostra mente e la creativita’ iniziera’ a fare la differenza. Per me imprenditore e’ sinonimo di creativita’.

 

L’esperienza precedente e molto importante

Quando le persone vengono da me per aprire un impresa in un settore in cui hanno gia’ esperienza, posso dire loro che le possibilita’ di successo quasi triplicano. Avere gia’ esperienza significa sapere quali risorse sono necessarie per avviare un’attivita’ che avra successo. Saprete come evitare errori che possano pregiudicare tale successo. Saprete se l’area di attivita’ scelta e’ cio’ in cui vorrete veramente tempo ed energie. Alcuni consulenti consigliano di capire e imparare durante l’esecuzione e lo sviluppo dell’attivita’: perche’ non provate a pubblicare il libro prima di scriverlo? Missione impossibile!

 

Audace o temerario

Perche’ pensiamo che una persona di successo sia uno scommettitore? Non loo e’ infatti. Gli scommettori sono persone che vanno nei casino’ e puntano piu’ di 1000 sterline sulla roulette. Non hanno controllo. Imprenditoria e il processo di avviare una impresa. Un imprenditore per avere successo deve redigere business plan, acquisire risorse umane necessarie ed assumere piene responsabilita’ per il suo successo o fallimento.  Fa affari con passione intuizione: calcola sempre l’esposizione al rischio. Non rischia il tutto e evita di muovere tutte le “pedine” in un colpo solo.

Cio’ che influenza le persone nell’investire e’ la paura. Paura di perdere il denaro guadagnato tanto duramente. Quando si avvicina l’eta della pensione non sono soddisfatti al 100% con se stessi e pensano al perche’ non hanno fatto una scelta differente. Alcune persone hanno successo perche non pensano ai rischi quando avviano una societa’, ma vedono solo le opportunita’. Sono responsabili per il loro successo, ma lo sono ancora di piu’ in caso di fallimento.

 

Rete d’affare

Tutte le persone che hanno successo hanno un buon giro di affari. Capiscono molto bene che la miglior strategia di marketing e’ conoscere altre persone d’affari e capure bene il significato di “referenza” e “introduzione”. Anche loro vogliono condividere la loro esperienza con altri imprenditori. Voglio solo precisare una cosa: networking nmon e’ bersi una birra con vecchi amici durante una partita di calcio. Questa e’ rete sociale. Qui stiamo parlando di rete d’affari. Assicuratevi di aver capito la differenza tra i due concetti. Non state interagendo quando pubblicate un post su facebook condividendo il colore della banana mentre mangiate una banana split, a meno che la vostra attivita’ si basi sul commercio di alimenti.

 

Investire nei dipendenti

Pensare in voi stessi prima dei vostri funzionari e’ l’errore peggiore durante l’avvio di un’attivita’. I dipendenti sono la componente piu’ importante che l’impresa puo’ avere: possono essere il tesono del business; sono coloro che rappresentano l’impresa agli occhi dei clienti. Dovete assicurarvi di offrirgli il miglior ambiente di lavoro possibile. E’ fondamentale la formazione e l’ascolto. Qui alla Vertice Services, per esempio, offriamo corsi di formazione e di aggiornamento ai nostri impiegati almeno una volta alla settimana e impieghiamo tempo ed energia per assicurare che tutti i nostri commercialisti siano certificati. Questo e’ il nostro obiettivo.

Dovete capire che le persone hanno bisogni differenti e, come direttori, dovete assicurarvi che i vostri dipendenti siano soddisfatti. Insieme alla crescita della vostra impresa dovete assicurarvi di informare i vostri dipendenti della possibile opportunita’ di crescita personale.

Alla Vertice Services discutiamo apertamente con ii nostri collaboratori se hanno obiettivi differenti proviamo in tutti i modi ad aiutarli a realizzare tali obiettivi. Un altro consiglio e’: la formazione e importante ma la fiducia lo e’ ancora di piu’. L’universo ricompensa solo le persone di fiducia. Io mi sono un po’ scoraggiato in due occasioni differenti: due dei miei collaboratori presero la decisione di lasciare la mia impresa e aprirne una simile, contattando direttamente tutti i clienti della Vertice. Per uno di loro investimmo molto denaro in una filiale della Vertice Services nel sud di Londra. L’altro poteva essere considerato il mio braccio destro.

Tali brutte esperienze non mi hanno mai fatto cambiare idea. Non posso sacrificare tutte le persone con cui mi piace lavorare a causa di tali individui. Se avete o avete avuto la stessa esperienza, non vi preoccupate. L’unica lezione da imparare e’ che dovete assicurare di assumere persone oneste. E non smettete di investire nei vostri funzionari solo perche’ avete sofferto con esperienze negative.

 

Veloce nell’apprendere

La maggiaranza delle persone di successo che conosco apprende velocemente. Amano avere la risposta sempre pronta e se non ce l’hanno restano delusi.  Di solito apprendono un argomento molto velocemente, leggono articoli, si informano tutto il tempo e imparano sempre dagli altri.

 

Perseveranza

Se volete raggiungere il successo dovete capire il significato di “perseveranza nel lavoro”.

Perseveranza e’ fermezza, ostinazione nel perseguire i propri scopi o nel tener fede ai propri propositi nonostante le avversita’. Il punto a cui voglio arrivare e’ che non si puo’ desistere facilmente appena ci si trova di fronte ad una difficolta’ ma si deve essere intelligenti per capire invece quando si deve smettere di lottare.

Ci sono molte forze interne ed esterne che possono influenzare la vostra attivita’ quotidianamente. Alcune di queste forze possono essere gestite e girate a nostro vantaggio, altre invece sono impossibili da controllare. Il piu’ difficile e’ il Governo, che con ogni variazione legislativa puo’ influenzare enormemente l’impresa. Un’altra forza che non si puo’ controllare e’ quella naturale. Immaginate di avere un’impresa in un luogo dove le catastrofi naturali si ripercuotono con frequenza. Mi sovviene l’avviamento di un’impresa in Christchurch, in Nuova Zelandia, molti anni fa e quando chiamai la nostra segretaria, scoprii che era morta a causa di un terremoto. Fu un momento sconvolgente, ma che non potevamo prevedere.

Fate attenzione a cosa e di chi sentite parlare. Persone di successo ascoltano sempre tutti, ma prendono le decisioni da soli. Non sto dicendo di non condividere le vostre idee con altri, ma di non farvi influenzare troppo e di seguire il vostro intuito. Dovete saper distinguere un consiglio onesto da uno disonesto. Ancora una volta, non tutti vogliono vedervi felici, perche’ loro non lo sono e non volgiono che lo siate nemmeno voi.

A volte abbiamo bisogno di cambiare e tentare 100 modi differenti di fare la stessa cosa prima di ottenere il miglior risultato.

 

Imparare dai propri errori

Se fate la cosa esatta, avrete 10 persone a festeggiare con voi, ma se errate ne avrete 100.

Persone di successo imparano da errori precendenti. A volte si vince e a volte si impara. Alcune persone credono che il fallimento sia il contrario del successo. E invece vi dico che non lo e’: molti insuccessi possono portare ad un gran successo. Il fallimento non e’  una condizione che non permette di realizzare un obiettivo, e solo uno stato temporaneo. Successo e’ quando le mete e gli obiettivi sono conseguiti e, molte volte, ha ostacoli durante il cammino.

La maggioranza delle persone di successo che conosco ha commesso molti errori. Alcuni hanno addirittura perso tutto e ora sono comunque felici. Il fallimento e’ quando si arriva a 85 anni e riflettiamo sul perche’ non abbiamo avviato un’impresa quando eravamo giovani. Non ci sono regole su quanti anni bisogna avere per avere successo. Le statistiche ci possono aiutare: la maggiaranza degli  imprenditori di successo inizio’ il viaggio verso i 40 anni, alcuni a 70 anni e il resto e’ morto durante il tentativo.

 

Le dimensioni non hann importanza

Ci si riferisce alle dimensioni quando si parla di oggetti, generalmente fisici. Il vostro sogno puo’ essere misurato? Soddisfazione e felicita’ non hanno una dimensione. Non importa se siete lavoratori autonomi o dirigete un’impresa di 10, 20 o 100 dipendenti. Se siete felici con cio’ che siete riusciti a realizzare , non dovreste preoccuparvi d’altro. Il problema e’ che le persone, soprattutto nei mezzi di comunicazione, a volte, mostrano le grandi imprese come esempio di successo. Non e’ proprio cosi’. Per esperienza ho visto imprenditori con piccole imprese piu’ felici di coloro che dirigevamo 100 funzionari.

Per favore, non comparate il vostro business con quello degli altri. Gli obiettivi imprenditoriali potrebbero essere differenti. Ho visto molti imprenditori insoddisfatti nonostante possedessero 100 dipendenti. D’altro lato, dovete essere sicuri di aver stabilito obiettivi a corto, medio e lungo termine, in modo da raggiungerli.

 

Essere proattivo

Persone di successo sono orientate ai cambiamenti e hanno iniziativa propria. Tentano ad agire prima che si possa verificare una azione futura. Provano ad assumere il controllo e fanno si che le cose accadano invece di aspettare che qualcosa accada. Sono molto fiero di aver dipendenti proattivi che lavorano senza dover ricordare loro i propri doveri.chiedono consigli e orientamento e mai per dettagli su come fare qualcosa.

 

Hanno obiettivi e fanno business per un motivo

Tutti coloro che hanno avuto successo, di mia conoscenza, hanno un obiettivo. Fanno di tutto per raggiungerlo. Inoltre conoscono bene il modo per raggiungere tale obiettivo senza pregiudicare gli altri, ma addirittura aiutando altre persone a raggiungere i propri. Se non fanno cosi, sono sicuramente persone infelici. Possono addirittura indossare una “maschera” e proclamare la loro felicita’, ma e’ solo una messa in scena. Se siete coinvolti in un business che aiuta il prossimo, allora siete nella direzione giusta. L’impresa necessita di uno scopo definito

 

Aiutate l’ambiente e la societa’

Se volete preservare l’ambiente, assicuratevi di sapere cosa volete veramente e non solo perche’ qualcuno vi ha detto che era ottimo per essere riconosciuto come una persona che si preoccupa per gli altri. Le imprese si devono preoccupare dell’ambiente, non solo come natura ma anche come ambiente sociale.